Storia d'Italia : Inchiesta "Mani pulite"

Temat przeniesiony do archwium


Cari amici Italiani (mi rivolgo a quelli piu' grandetti, che si ricordano bene l'operazione "Mani pulite") Che cosa vi e' rimasto in mente dopo tutto quel casino scoppiato in Italia? Cosa ne pensate? Sto preparando una presentazione e vorrei introdurre alla fine il vostro pensiero, le vostre considerazioni, conclusioni e perche' no? anche le critiche su cio' che e' successo piu' di 20 anni fa. Pensate che e' cambiato qualcosa? Grazie !!!
Io tanto grandicello non sono, comunque penso che sia una parentesi piuttosto complessa della vicenda politico/giudiziaria italiana. Se ho un di tempo cerco di scrivere la mia opinione magari nei prossimi giorni.....Ciao! (ps: ma come cavolo fate a scrivere cosi' bene in italiano? complimenti, davvero)
Mani pulite 20 anni fa aveva dato un pò di speranza che la situazione in Italia potesse cambiare, che la corruzione potesse essere sconfitta.
Io all'epoca frequentavo le superiori, e vedevamo in Di Pietro e nel ''pool mani pulite'' coloro che avrebbero messo in prigione tutti i ladri e i corrotti della politica.
I partiti di allora furono spazzati via, dovettero cambiare nome, i politici però cambiarono casacca e tornarono a rubare più di prima.
I partiti di allora DC,PSI,PLI,PRI,PSDI cambiarono nome ma i politici continuarono a rubare.
Prima i politici rubavano per i partiti, adesso lo fanno invece per interessi personali.Un solo partito non fu toccato dalle indagini il PdS,ma come sappiamo oggi dalle vicende del Monte dei Paschi di Siena anche loro (i loro successori PD) non si sono risparmiati.
Gli imprenditori coinvolti (Ligresti per esempio) non hanno smesso dopo l'operazione mani pulite di delinquere,ma hanno continuato a delinquere
edytowany przez silvio76: 07 lut 2014

« 

Życie, praca, nauka