politica

Temat przeniesiony do archwium
Ciao!

C'e' qua qualcuno che segue la politica? :) Ho problemi nel capire alcune questioni e mi farebbe piacere parlarne :) Preferisco messaggio priv.

Saluti! :)
ciao, cosa non capisci?
scrivi pure qui! ... qualcosa di serio, raramente, ne salta fuori!
La cosa che non capisco per niente sono le elezioni parlamentari dell'aprile. Le hanno vinte 3 coalizioni : Italia. Bene Comune, Coaliz. di centro destra, Coaliz. con Monti ed un partito indipendente Movimento 5 stelle... Per questo che PD che ha vinto nella camera dei deputati e non al Senato non puo' creare il governo - ok. Si unisce con Pdl e formano il governo di larghe intese ( e' gia' qua non sn sicura... di chi e' composto questo governo? Anche Monti e' pro il governo quindi appartiene a questo governo?). Perche' da quello che so il M5S e' contro il governo. Se sbaglio, correggetemi ! :) E l'altra cosa se vince la coalizione Italia Bene Comune dove ci sono 4 partiti, perche' i loro esponenti non formano il governo, non hanno nessun funzione? Nel senso che sono solo alla Camera? Lo chiedo perche' su wikipedia ho visto la tabella con i risultati delle elezioni e c'era scritto proprio secondo le coalizioni, non secondo i partiti, invece quando si tratta gia' di formare il governo, i partiti della coalizione che ha vinto non fanno proprio niente...

E' abbastanza difficile per me, la seguo dal mese quindi non arrabbiatevi con me :D :) Vi prego di usare le parole abbastanza facili per non dover tradurlo ancora, mi bastano gli articoli nei giornali ahaha :)
E anche su wikipedia ho trovato questo: Il governo è composto da esponenti delle forze politiche che lo sostengono (Partito Democratico, Il Popolo della Libertà, Scelta Civica e Unione di Centro), oltre ad Emma Bonino dei Radicali Italiani e alcuni indipendenti.
edytowany przez stella19: 19 lis 2013
te lo dico in modo semplice : Il Presidente della Repubblica nomina il capo del governo che per formare l'esecutivo deve ricevere la fiducia del parlamento.
Ora, dopo le elezioni italiane, il Presidente ha nominato Bersani (il "vincitore" delle elezioni) il quale ha cercato in tutti i modi di trovare un accordo con M5S e altri (tranne PDL)perchè sapeva di non riuscire ad avere la fiducia....e infatti non ce l'ha fatta.
A questo punto vi erano varie cose che si potevano fare ma vuoi mai che una occasione così ghiotta non sia stata presa in considerazione?....e infatti PD e PDL hanno dato vita a una "coalizione", il Presidente della Repubblica ha dato l'incarico a Letta, questo ha ottenuto la fiducia dal Parlamento e ora è lui con il governo da "lui" formato a governare.

PS: nel governo ci stà chi decidono che ci stia. Utopisticamente, Letta, avrebbe anche potuto mettere al governo persone del M5S...l'importante per governare è la fiducia reciproca tra Parlamento e Governo.
edytowany przez MascalzoneLatino: 19 lis 2013
Grazie mille, ora l'ho capito :)
E forse sapete ancora una cosa molto attuale adesso... il caso di Cancellieri.. Letta la sostiene invece Renzi l'ha criticata dicendo che dovrebbe dimettersi da sola, poi Civati ha creato una mozione di sfiducia.. Adesso leggo nel giornale che Renzi sostiene lo stesso per ora, inoltre crede che Letta non fara' questa mozione di fiducia (Letta ha detto invece che la sostiene, ed una m. di sfiducia sara' un attacco al governo) , pero' Civati sta spiegando che se il gruppo decidera' della mozione di fiducia, lui lo sostenera' perche' "siamo il gruppo". Perche' loro cambiano cosi' spesso l'opinione? :) A me sembra che vogliono adattarsi al gruppo PD che si e' spaccato un po' nel caso di Cancellieri (diversi opinioni) e una volta sono con questi, l'altra con gli altri... Non lo capisco... Peche' dopo l'annuncio di Letta di oggi cambiano le proprie opinioni almeno un po'. Sono candidati alle primarie, ma decide Parlamento no? Anche per quanto riguarda la mozione?

Scusate per le mie domande, pero' seguire la politica dal mese e' molto difficile capire tutto questo...
un politico può esprimere le proprie opinioni personali, ma poi ne paga le conseguenze: attacchi, polemiche, allontanamenti...
il politico deve esprimere l'opinione del suo partito, in conformità alla maggioranza del partito e al principio comune del partito.
solo che attualmente non esiste in Italia nessun partito forte, né di destra, né di sinistra, né di cattolici... non c'è nessuna identità politica.
Renzi si candida al PD ma il suo pensiero è di destra. M5S è un'insalata di gente. Gli ex di Berlusconi sembrano i figli ricchi e viziati che mandano papà vecchio all'ospizio... Nessuno vuole pulirgli il culo.
Le elezioni primarie non hanno nulla a che fare con il governo e con le camere, riguardano il presidente di ogni partito.
Una mozione di sfiducia verso un singolo ministro (che non sia il premier) non comporta obbligatoriamente a una crisi di governo, ma eventualmente alla sostituzione di tale ministro (per giusta causa). Perchè cambiano cosi spesso opinione? Sono politici, non è altro che un gioco di interessi e alleanze velate ( e a volte di ideali)
Quindi da tutto questo capisco che Letta ha pregato il PD di non sfiduciare Cancellieri e tanti l'hanno sostenuto. Per questo Civati ha cambiato un po' l'opinione, vedendo che cosi' puo' avere delle opportunita' piu' grandi per vincere le primarie? :) Ma in questo caso perche' Renzi dice che Letta non la sostenera'? Invece Letta dice qualcos'altro?
Non capisco ancora perche' le primarie non hanno a che fare con la Camera... Se il gruppo PD alla Camera e' pro Letta, Civati facendo la mozione di sfiducia perde tutto perche' sicuramente non lo scelgono... Forse ditemi chi decide della vincita delle primarie?
in una parola: interessi :)
L'uomo è uomo. Poche persone sono veramente altruiste e quasi tutte hanno una maschera. Secondo me anche il Papa Bergoglio non è quel che sembra ma questo lo dico in funzione di alcune cose che non sto qui a dilungarmi.
Ogni uomo ha il suo prezzo, ogni uomo può essere corrotto; io, tu, egli, essi :)
Perciò, ascolta le notizie e segui la politica con molto distacco...alla fine ti vogliono sempre incul*r*!

Un po' come quando si dice: "la borsa ha bruciato il 5%"...no!! .... la borsa non ha bruciato nulla, anzi, non c'era proprio materia! Il -5% della borsa si è trasferito ad altre persone...ecc ecc.

Conclusione? La Politica è un bel software!!
L'ho gia' trovato che votano tutti gli elettori iscritti al PD - questo significa che sia i ministri del PD nel governo, sia deputati nella Camera, sia senatori nel Senato, sia gli elettori nei circoscrizioni provinciali?
MascalzoneLatino dimmi ancora se Letta ha un grande influsso sul PD? Loro lo ascoltano molto? NOn come com'e' questa situazione nell'arco degli anni :) E grazie mille !!
Non lo so se Letta ha un grande flusso all'interno del PD e se venga ascoltato. Come ti dicevo, sulla carta, il Presidente della Repubblica sceglie il Primo Ministro e poi questo forma il governo, se riceve la fiucia, governa.
Ora, visto che sta governando, vuol dire che ha la fiducia del parlamento e perciò...."rispetto" e "influsso".
QUesto costituzionalmente parlando!...invece parlando a pasta e ceci ti potrei dire che alla fine è tutto uno schifo. Se hai l'opportunità di vedere il servizio delle Iene (con le pinze) sulla questione dei rifiuti tossici, potrai capire che non gliene frega niente a nessuno!

PS: per arrivare a certi livelli non bisogna essere "bravi" ma furbi; non si arriva a Primo Ministro perchè si è studiato e si hanno capacità che altri non hanno! Bisogna prima di tutto essere abbastanza corruttibili. Una soluzione potrebbe essere quella di... --->mi fermo qui, altrimenti rischierei la galera per apologia di reato :D
Ok ok! :D E puoi scrivermi ancora chi vota? Cioe' le mie ultime due domande :D
Forse non è chiaro, determinare il leader del partito (con le elezioni primarie) ha un effetto minimo sulla stabilità del governo, perchè questo si è già formato sul consenso dei parlamentari, i quali hanno un loro cervello e i loro interessi già ben tutelati essendo dentro il Palazzo, e quindi non son poi così tanto influenzabili dai vari leader che si alternano nei partiti (sia Renzi che Civati hanno chiesto le dimissioni, alle primarie non esiste un criterio per stabilire l'elettorato in modo effettivo, per esempio alle primarie del PD potrebbero votare anche elettori del PDL e via dicendo e perciò facilmente manipolabili). Letta ha una influenza neutra, è il risultato di un compromesso
edytowany przez UDrew: 20 lis 2013
Cytat: stella19
L'ho gia' trovato che votano tutti gli elettori iscritti al PD - questo significa che sia i ministri del PD nel governo, sia deputati nella Camera, sia senatori nel Senato, sia gli elettori nei circoscrizioni provinciali?

un attimo: serve un po' di chiarezza
1) votano tutti gli elettori iscritti al PD - alle primarie del PD (quelle del segretario di partito)
2) i ministri del PD nel governo - è "fisiologico" che sostengano la Cancellieri, come il cuore, i polmoni, il fegato... se s'intossica uno, s'intossica pure l'altro!
3) sia deputati nella Camera - la mozione di sfiducia è partita da Civati; Civati è un deputato (del PD) come gli altri... come deputato, può presentare la mozione di sfiducia.
Siccome ultimamente si è mosso per ottenere consensi, in quanto candidato alle primarie del PD, la sua opinione è diventata di rilievo nazionale. L'influenza di Letta è molto più importante di Civati all'interno del Parlamento (in quanto "cuore" dell'organo governativo). Non c'entra molto il fantasma del PD: c'entra la loro esistenza là dentro, nel Parlamento; se cade il Parlamento perdono il "lavoro", lo sanno benissimo che sono incapaci e inetti, ma sono ostinati a mantenere la situazione così com'è.
Ultime news:
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2[tel]/la-camera-vota-mozione-sfiducia-cancellieri-e-letta-blinda-ministro--075600.shtml?uuid=ABJmRMe
Scrivono "nelle ore che precedono il voto a Montecitorio l'allarme sulla possibilità che in Aula venga a mancare al ministro il sostegno dei deputati del Pd sembra rientrato" quindi solo il M5S voterà la sfiducia... oltre a Civati e ai suoi amici (pochi).
Chiunque può iscriversi al PD, non é affatto garanzia di adesione al partito...
Ok, ok ;) Quindi PD, PDL, coalizione di MOnti sono la coalizione nella Camera si? Invece solo Movimento 5 stelle e' all'opposizione? :)
Visto che ora molti partiti si stanno dividendo è più facile parlare di larga intesa tra centrosinistra e centrodestra sia tra i parlamentari che tra le persone al governo. Il movimento 5 stelle rappresenta da solo il 25% dell'elettorato italiano, allo stato attuale lo si può definire uno dei principali fattori di opposizione
Torno di nuovo :D Un frammento dalla Stampa: È stato bocciato il premio di maggioranza sia alla Camera che al Senato e dichiarata illegittima la legge nella parte in cui non prevede di esprimere almeno una preferenza. - non capisco per niente questa parte.... come non si puo' esprimere una preferenza??
Stella, la Consulta ha stabilito che sia illegittimo costituzionalmente il fatto di andare a votare e non poter scegliere il politico preferito individuale che vorresti Ti rappresentasse in Parlamento. In poche parole, per 8 anni, abbiamo votato le liste bloccate dei partiti senza opportunità alcuna di lasciare a casa gli inquisiti, condannati e quelli che ritenevamo indegni ovvero fare la crocetta vicino al nome e cognome del candidato. In questo modo non esprimevi la Tua preferenza ma votavi il partito intero a prescindere dal contenuto. Le elezioni parlamentari dovrebbero svolgersi nello stesso modo degli enti locali ma non credo possa succedere in Italia.
Włoski parlament wybrany nielegalnie? Sąd uznał ordynację za niezogdną z konstytucją

Czy we Włoszech legalnie wybrano parlament i prezydenta kraju? Gorącą dyskusję na ten temat wywołało orzeczenie Trybunału Konstytucyjnego, który uznał obecną ordynację wyborczą za niezgodną z ustawą zasadniczą. Od lat ordynację nazywa się wręcz "świństwem"/porcellum

http://answers.yahoo.com/question/index?qid=2[tel]AAwcEQr

Za niezgodne z konstytucją uznano kluczowe przepisy ordynacji, na mocy których zwycięskie ugrupowanie dostaje "premię" w postaci dodatkowych miejsc w Izbie Deputowanych i Senacie oraz to, że wyborcy nie mogą wskazać w głosowaniu preferowanego przez siebie kandydata partii.

http://www.tvn24.pl/wiadomosci-ze-swiata,2/wloski-parlament-wybrany-nielegalnie-sad-uznal-ordynacje-za-niezogdna-z-konstytucja,377159.html
Prezydent Giorgio Napolitano prawdopodobnie odmówi zwołania przedterminowych wyborów, chyba że przyjęta zostanie nowa ustawa, ale to wymagałoby trudnego kompromisu między partnerami tej kruchej koalicji.

http://www.presseurop.eu/pl/content/news-brief/4378981-porcellum-won-bylo-pokretne-prawo
Temat przeniesiony do archwium