Cibo e alimentazione

Temat przeniesiony do archwium
Witam! Di questi tempi si parla sempre più spesso di cibo, in tutti i modi possibili. Vorrei sapere la vostra opinione sulle tradizionali portate polacche e anche più in generale sull'alimentazione, per esempio quali pietanze sono più genuine e/o salutari? Quali sono i prodotti affidabili e convenienti da acquistare? Quali sono i posti dove è consigliabile fare la spesa/mangiare e dove non farlo. Grazie
Vudka i ogorki :D
i piatti tradizionali li puoi cercare su internet; i pierogi diciamo sono forse i più conosciuti, insieme al bigos etc etc.
Dove far la spesa? Biedronka, Zabka (utile di notte), Real lub Kaufland (in quest ultimo sfornano dei panini, nmiam nmiam).
Dove mangiare? In qualsiasi posto :)
eh ma volevo sapere di qualche piatto che non si trova su internet, insomma qualcosa di più approfondito. intendevo inoltre immagino ci sia differenza nel comprare una mela di Biedronka o di Carrefour no? Posti che non siano fast food ecc?
gli ogorki no please l'odore di quei cetrioli mi fa sentir male purtroppo, giusto nella tatar...
si c'è differenza :) Una mela al Carrefour costa 20% in più al Kg. Zupa fasolowa oraz pomidorowa , sono buone. Golabki tez. A me non piace molto mangiare fuori, perciò non sono un grande estimatore di ristoranti :)
Cytat: UDrew
immagino ci sia differenza nel comprare una mela di Biedronka o di Carrefour no?
No. In 4 anni di vita in Polonia, direi proprio di no. La Carrefour ha acquistato qualche anno fa la catena Albert (non mi ricordo se si chiamava così) mantenendo pressoché intatti i canali della grande distribuzione. Dietro Biedronka c'è una multinazionale con base in Portogallo, con i medesimi prodotti, cambia solo l'etichetta insomma.
Immaginando che tutti sappiano ciò, mi chiedo come facciano le altre catene di supermercati a non fallire quindi... Quali sono i prodotti (ortaggi, frutti, carni ecc) del territorio? (per intederci l'equivalente delle arance di sicilia per esempio)
Cytat: UDrew
Immaginando che tutti sappiano ciò, mi chiedo come facciano le altre catene di supermercati a non fallire quindi... Quali sono i prodotti (ortaggi, frutti, carni ecc) del territorio? (per intederci l'equivalente delle arance di sicilia per esempio)
sei mai stato al mercato? Cerca targ o hala targowa. I cavoli, i frutti di bosco, i funghi, il pasztet, makrely... Tante cose, ottimo il porco polacco e i suoi derivati
Cytat: UDrew
Quali sono i prodotti (ortaggi, frutti, carni ecc) del territorio? (per intederci l'equivalente delle arance di sicilia per esempio)

Visto che il clima in tutto il paese è simile, è difficile parlare dei prodotti locali, tipici per un territorio molto ristretto... Ma, come ha già scritto Ste, per trovare dei prodotti tipici, di stagione, genuini e biologici dovresti recarti in un mercato (targ o rynek), soprattutto nella parte dedicata ai contadini. Spesso ci trovi dei prodotti raccolti in giornata, venduti direttamente dal trattore :) Oppure dei vecchietti con dei raccolti provenienti dai loro giardini urbani...
Per quanto riguarda la carne, in Polonia ci sono ancora tante macellerie (sklep mięsny) che vendono dell'ottima carne fresca.
Sia mercati sia macellerie sono facilmente trovabili in tutte le città polacche... Ma se vai appena fuori città ti si apre un mondo dei prodotti a km 0 :)
I supermercati vanno bene per comprare dei prodotti a lunga conservazione, prodotti etnici, prodotti per l'igiene della casa ecc. Ma i prodotti freschi meglio cercarli altrove.
Cytat: UDrew
Quali sono i prodotti (ortaggi, frutti, carni ecc) del territorio? (per intederci l'equivalente delle arance di sicilia)

Frutta: mele, pere, prugne, amarene, ciliege, ribes, lamponi, uva spina... mirtilli (quelli veri che in Italia si trovano in montagna), more...
Verdura: soprattutto la patata!, cavolo, carota, pomodoro (solo di stagione, mai dalla serra), cetriolo (gruntowy), barbabietole, fagioli vari (anche fagiolini), la famiglia delle zucche (zucchina gialla, kabaczek, patison), la radice di prezzemolo...
Carni: soprattutto maiale, ma anche il pollame... Poi degli ottimi salumi: prosciutti (cotti o affumicati), filetto affumicato (polędwica), insaccati, delle salsicce affumicate (che sono base di tanti piatti tipici come bigos, kapusniak o jajecznica) o salsiccia "bianca" (mangiata soprattutto nel periodo di Pasqua). Poi c'è anche il pollo affumicato...
Pesce: di mare soprattutto l'arringa (ottima affumicata o nella salamoia come base di tanti piatti - soprattutto nel periodo di Natale fino all'ultimo giorno di carnevale), makrela ma anche pesce d'acqua dolce (anche se adesso non mi vengono in mente dei nomi)... E poi c'è la tanto odiata dagli italiani (ovviamente la colpa è del cuoco e non del prodotto) carpa (buona solo se comprata fresca).
Grazie mille, sei davvero gentilissima! Il motivo per cui non son andato al mercato finora, è che sto ancora imparando la lingua e siccome con le persone mi piace parlarci non credo che a gesti sarebbe la stessa cosa. Una volta ero entrato in un supermercato per comprare del peperoncino, e mentre facevo la spesa un signore si è avvicinato e mi ha detto che la qualità presente non era per niente piccante e mi ha detto che invece lo si poteva comprare in un altro tipo di negozio che però non ho capito cosa fosse (credo parlasse di una specie di ortofrutta) qualcuno ha idea? dunque se possibile meglio evitare il supermercato per comprare cibo, ed in generale tra Biedronka e un'altra concorrente non vi è gran differenza di qualità giusto?
I pierogi sono squisiti ma ogni volta che vado in Polonia, la prima cosa che devo mangiare è il żurek, ne vado pazzo! E' una zuppa di segale fermentata nella quale quasi sempre ci ho trovato delle uova, funghi e salsiccia. A volte viene servito all'interno di una grossa forma di pane cava che ne conserva perfettamente le caratteristiche organolettiche, altrimenti dentro una terrina. Fino a due anni fa mi sono addentrato a più riprese nella cultura gastronomica della Slesia, dove oltre ai tipici piatti nazionali ho trovato anche vivande regionali... come la Rolada Slaska (simile ad un grande e succulento involtino di carne) e i kluski che sono simili a dei gnocconi di patate giganti a forma di ciambella senza il buco . Come dessert consiglio il sernik, è una torta al formaggio fresco che puoi trovare con più guarnizioni, la mia preferita è quella con la gelatina ai frutti di bosco... L'estate appena passata ho cambiato e sono andato in Masovia, (Radom e Varsavia) Da Santo Stefano a Capodanno tornerò nuovamente nella capitale, chissà se troverò qualche novità da mangiare per le feste Natalizie :-) In una località di campagna vicino a Radom mi sono fatto una scorpacciata di funghi: Lactarius Deliciosus fritti con a parte del pane e una gran noce di burro. Generalmente la cucina polacca è piuttosto calorica (credo proprio che ciò sia dovuto al clima rigido dell'inverno e ben fresco della primavera e dell'autunno. Rispetto all'Italia i cibi sono mediamente più grassi, proteici, e meno ricchi di carboidrati. Ovviamente non mancano le verdure e gli ortaggi: verze, patate e barbabietole sono spesso impiegate come contorno. Per quanto riguarda la colazione avrei ancora molto da dire, non voglio essere prolisso... sicuramente è molto sostanziosa dove il salato prevale sul dolce con il classico caffettone lungo. Rido quando penso alla mia primissima esperienza in Polska, non sapendo del tutto quali fossero i piatti tipici e come pronunciarli ho fatto la prima settimana a divorare hamburger di tutti i tipi nello stesso fast-food eheheh :P
Temat przeniesiony do archwium

« 

Życie, praca, nauka

 »

Pomoc językowa - tłumaczenia